DEVUAN I’ ennesimo fork di Debian

Devuan non è il fork, è proseguo dello sviluppo di debian.

Devuan non è un vero fork

Dopo 21 anni che utilizzo Debian (ho cercato in tutti i modi possibili di continuare ad adoperarla), sono costretto ad abbandonare la mia distribuzione preferita. Mi sono reso conto che adoperare debian era quasi un credo religioso, smettere di usarla mi sembrava un tradimento, invece no! il tradimento sta nel continuare ad usarla.

Il passaggio a Devuan non è traumatico, anzi è più traumatico rimanere in Debian.Devuan
Dal 1966 sono il capitano del mio computer, del mio server, del sistema che installo. Purtroppo oggi Debian ha virato improvvisamente, ha inserito del codice che non mi permette di determinare in anticipo come devo far partire i processi, in che ordine e quando farli partire. INIT è il processo che parte prima di tutti e da inizio allo start di tutti gli altri processi nell’ordine che voglio io.
OGGI, il vecchio  INIT è stato sostituito da un nuovo INIT, SYSTEMD. Questo decide cosa è meglio per me, fa partire i processi come dice lui e quando dice lui.

Io non posso cedere a questo RICATTO ! DEVO USARE DEVUAN

Non si tratta di un errore, Devuan è il nome di una nuova distribuzione Linux.
Per quanti possano pensare che DEVUAN sia un errore, smentisco subito, DEVUAN è il nome di una VERA distribuzione LINUX.

Io uso software LIBERO perché voglio essere LIBERO, libero di scegliere, libero di sbagliare, libero di contestare.

Se per me un processo deve partire prima di un altro avrò le mie buone ragioni, magari è sbagliato, ma voglio poter capire il mio errore, non voglio l’imposizione esterna di un “guardone” che decide cosa è meglio o peggio fare. Non voglio che un processo prenda il possesso della mia macchina e la amministri come secondo lui è meglio fare.
Da quando esiste linux, esistono delle linee guida (non imposizioni), un modo di operare (non un obbligo), un modo di lavorare (non un supervisore), UNA CERTA LIBERTÀ, se questa libertà viene minata alle basi, non si può più usare LINUX. Per questo motivo dalla volontà di alcuni è nato DEVUAN.

Si parla di FORK, secondo me è sbagliato, non è DEVUAN che ha “forkato” debian, è debian che di colpo si è bevuta il cervello e  ha deciso di “spazzaturare” il codice con un obbrobrio senza alcun senso.

SYSTEMD è un “TUMORE” che costringe i processi a dipendere da lui, secondo me questo è il primo passo per trasformare il software libero in software meno libero.
Devuan è una debian a tutti gli effetti, senza il tumore di systemd. La debian prima della malattia era una DEVUAN, anche se questo nome non esisteva.
Quindi è sbagliato parlare di Fork, io credo che sarebbe meglio dire che la VERA Debian ha cambiato nome. Un ampio gruppo di sviluppatori (non si capisce il motivo)  si è staccato, si è tenuto il nome della distro e sta sviluppando un qualcosa di diverso da Debian con il nome DEBIAN. Un pugno di programmatori ha deciso di continuare nella missione di sviluppare software libero, non potendo più usare il vecchio nome, sta sviluppando DEVUAN.
GRAZIE DEVUAN


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *